candidati-mri
Fabrizio

FABRIZIO

Fabrizio, classe 1965, affronta con passione gli studi classici per poi passare a quelli di ingegneria elettronica. Eclettico per natura, non trascura la palestra né pianoforte, canto, recitazione e pittura. Quando compra il suo primo disco a 7 anni, lo sceglie dalla copertina di una band rock in total leather, di cui non sapeva niente: roba forte! I suoi primi stivali di cuoio sono anni ‘70, con zip e alti fino al ginocchio: quasi non se li leva neanche per dormire… Si sposa e diventa padre nel ‘98. Nel 2001 la separazione gli consente di prendere in mano per la prima volta la sua vita, responsabilmente da padre gay e leatherman. Diventa attivista per i diritti, Famiglie Arcobaleno (anche alla vicepresidenza) e Rete Genitori Rainbow, genitori lgbt con figli/e da relazione eterosessuali, di cui è stato co-presidente fino allo scorso marzo. Scende in gara con l’incoraggiamento di Costantino, suo compagno, e di sua figlia Lavinia, con l’obiettivo di promuovere il principio del rispetto di sé e degli altri.

Cosimo

COSIMO

Cosimo, 41 anni, è nato a Firenze, dove lavora come impiegato. Già in tenera età subisce il fascino di certi aspetti legati al mondo Leather/Fetish. Come dice lui stesso, appartiene da una generazione cresciuta con gli sceneggiati televisivi provenienti dall’America, dove elementi quali stivali guanti e divise la facevano da padrone: Zorro, CHiPs, Hazzard…

Con l’avvento di Internet, HotBoots.com divenne la sua Bibbia e grazie alle raffigurazioni di Tom of Finland ha potuto scoprire un sottobosco culturale fino ad allora sconosciuto.

Facebook è stato il mezzo per stabilire prima dei contatti e poi solide amicizie con le quali ha potuto coltivare una passione sempre crescente Iscritto ai club fetish italiani, prende spesso parte alle loro manifestazioni, seguendo la loro attività tramite le assemblee periodiche. Due anni fa il primo viaggio a Berlino, il primo Folsom; l’anno passato ha assistito al concorso di Mr Leather Italia 2016. Quella sera si è ripromesso di voler tentare anche lui l’impresa ed eccolo mettersi alla prova per diventare il prossimo rappresentante italiano di tutta la comunità Leather.

E.M.G. ALLAIS

E.M.G. ALLAIS

Nato e cresciuto in Valsusa, sin da bambino è attratto da scarponi da boscaiolo e stivali da motociclista. Crescendo, a scuola, si accorge che la sua passione non era disegnare cuoricini per le compagne di classe, bensì motociclette e stivali: da lì alle prime prodezze a due ruote il passo è breve! E con le due ruote arrivano giacche, tute da moto e – naturalmente – gli immancabili stivali. Ben presto comincia a recarsi oltreconfine: Francia e Svizzera le mete più vicine, ma anche Inghilterra e California: interessanti suoli stranieri sui quali consumare gli stivali! Con l’avanzare della tecnologia e l’avvento di internet, scopre di non essere solo, anzi! Cominciano le prime amicizie all’insegna del fetish, fino alla decisione che sì, sarà anche lui un candidato a Mr Leather Italia 2017!

giuria-mri
g-neri
g-liam
g-gennaro
g-joe
g-taco
g-massimo
g-kenn
g-jeroen1
g-filippo

I tally master hanno il compito di conteggiare i voti di giuria e pubblico e di garantire il corretto svolgimento delle valutazioni.

Saranno loro a consegnare la busta con i nomi dei vincitori.

thorsten
daniel
Chris
Marco
embossy

Embossy mette in palio un coupon sconto del 30% per il primo classificato a Mr. Leather Italia 2017.

Un buono sconto del 25% al secondo classificato.

Un buono sconto del 20% al terzo classificato.

17.04.30-slide